Dies Natali di Don Tonino

Oggi 20 aprile 2020 ricorre il 27 anniversario del Dies Natalis di don Tonino Bello   
''Dopo aver detto: << Ecco la serva del Signore>>, Maria va a fare la serva della gente, la serva del popolo, la serva del fratello, della sorella. Va a fare la serva degli altri: la serva del mondo; perché non basta essere serva del Signore, bisogna mettersi anche al servizio sei fratelli; perché non ha significato mettersi soltanto al servizio del Signore senza sperimentare. poi, un versante concreto del servizio nei confronti del fratello che ti sta accanto, che ti passa vicino con i suoi problemi; come pure non ha significato mettersi al servizio dei fratelli se il nostro cuore è staccato da Dio: faremmo soltanto filantropismo, saremmo buoni, saremmo generosi. . . ma non credenti''

[don Tonino Bello, da Santa Maria Dell'Abbondanza]




Questo sito utilizza cookies per offrirti un'esperienza di navigazione migliore. Continuando la navigazione nel sito autorizzi l’uso dei cookies. Maggiori informazioni.