7-8 aprile 2018 Ritiro Spirituale a Vicoforte Mondovì

"Vivere alla presenza del Risorto" con don Luca Ramello
Vicoforte Mondovì, 7-8 aprile 2018
organizzazione a cura del Settore di Torino D

«Due flauti suonano in modo diverso,ma uno stesso Spirito vi soffia dentro.
Dice il primo: “Egli è il più bello tra i figli degli uomini” (Sal 45,3); e il secondo, con Isaia, dice:
“Lo abbiamo visto: non aveva più né bellezza, né decoro” (Is 53,2).
I due flauti sono suonati da un unico Spirito: essi dunque non discordano nel suono. Non devi rinunciare a sentirli, ma cercare di capirli». (Sant’Agostino, In Io. Ep., IX, 9)
Il cammino di fede è tracciato da «segni» che il Signore lascia nella nostra vita e nella sua Chiesa. Sono «segni di contraddizione», perché umili e poveri; spesso raccontano di ferite e di prove. Eppure, per chi sa «stare» nell’amore e li sa «guardare» con amore, essi rivelano la presenza del Risorto. Se li sappiamo «accogliere» essi trasformano la nostra esistenza e la rendono, a sua volta, segno del Vangelo. Perché solo l’Amore lascia il segno.


Saremo aiutati nella riflessione da Don Luca Ramello, delegato regionale per la Pastorale Giovanile di Piemonte e Valle D’Aosta. Sacerdote dell’Arcidiocesi di Torino, direttore dell’Ufficio diocesano di Pastorale Giovanile, assistente diocesano del settore giovani di Azione Cattolica e assistente ecclesiastico diocesano di AGESCI. Docente di teologia Pastorale.





Questo sito utilizza cookies per offrirti un'esperienza di navigazione migliore. Continuando la navigazione nel sito autorizzi l’uso dei cookies. Maggiori informazioni.