18 - 19 marzo 2017 Ritiro Casa Regina Montis Regalis Vicoforte M.vì

organizzazione a cura del Settore Torino B

Per ogni informazione e comunicazione contattare la segreteria tramite la mail: inforitiri.endnoa@gmail.com

“Origini e approfondimenti sul Credo”

"Tutte le domeniche, durante la Messa, siamo invitati a recitare una formula di fede, nella quale si condensa la fede della Chiesa: quella nostra, quella di tutti i cristiani sparsi nel mondo, quella dei miliardi e miliardi di cristiani che ci hanno preceduto e dai quali, a volte anche a prezzo del dono della vita, ci è giunta quella stessa fede.
Eppure non è immediato, per noi, entrare in quel linguaggio, cogliere il senso profondo di alcune parole, conoscere quale sia stato il motivo per cui siano state scelte e in che modo possano trasmetterci l'Evangelo del Signore.
Il ritiro può essere un'occasione propizia per fermarci qualche tempo e domandarci, sulla base delle parole del Simbolo di fede, che cosa significhi essere credenti in Cristo; a chi indirizziamo la nostra fede quando diciamo "credo"; quale sia il volto del Dio che Gesù ci ha rivelato e fatto conoscere e che, ancora oggi, desidera parlarci e incontrarci.
Nello stesso tempo, aiutati a penetrare il senso profondo di quelle parole, potremo lasciarci interrogare su come il Dio-Amore che Gesù ci ha fatto incontrare possa illuminare il senso del nostro essere coppie e famiglie; e potremo cercare strade per essere, come coppie, un segno dell'amore divino nella società e nella cultura di oggi. Per non correre il rischio di pensare che proprio il Dio in cui diciamo di credere non c'entri nulla con la quasi totalità della nostra esistenza fatta di lavoro, incontri, preoccupazioni, affetti, ansie, paure o desideri. . .".

Saremo aiutati nella riflessione da Don Roberto Repole  - Presbitero della diocesi di Torino, ha conseguito licenza e dottorato in Teologia presso la Pontificia Università Gregoriana di Roma. È docente di Teologia sistematica presso la sezione di Torino della Facoltà Teologica dell'Italia settentrionale. Ha dedicato buona parte della sua riflessione a un ripensamento dell'ecclesiologia nell'orizzonte della cultura contemporanea. Dal 2011 è presidente dell'Associazione Teologica Italiana (A.T.I.). Autore di varie pubblicazioni e Consigliere Spirituale di due equipes.





Questo sito utilizza cookies per offrirti un'esperienza di navigazione migliore. Continuando la navigazione nel sito autorizzi l’uso dei cookies. Maggiori informazioni.