Elenco Lettere END

LETTERA 193 - MAGGIO-GIUGNO 2017

EDITORIALE : CRISTO NOSTRA SPERANZA

AUTORE        : Ida e Roberto Bazzoni - Coppia responsabile settore Nord Est B

". . . Allora si aprirono i loro occhi e lo riconobbero."Non mancano quotidianamente occasioni nelle quali vorremmo recare agli altri (e magari anche a noi stessi!) parole di speranza. Diciamo, ad esempio: "Abbi fiducia. . .!". Oppure: "Spera! Vedrai che. . .". O ancora: "Speriamo che. . .". Ma a questo augurio, a questo desiderio di dare conforto di fronte alle incerte situazioni della vita che racchiudiamo nella parola "speranza", quale significato diamo? C’è il rischio di rimanere un po’ disorientati perché sotto la parola “speranza” ve ne possono essere nascosti diversi. Non vorremmo si trattasse di una parola vuota che non ha valore, in quanto ...
leggi tutto    Scarica lettera in PDF

LETTERA 192 - MARZO-APRILE 2017

EDITORIALE : FARE E LASCIAR FARE

AUTORE        : Teresa e Gianni Andreoli -Coppia responsabile di Equipe Italia

In tutta sincerità, pur essendo inguaribili ottimisti, non ci sembra di scorgere nella nostra società segnali decisi di cambiamenti epocali. . .; la difficoltà di confrontare il presente con le speranze dell’uomo, quelle speranze che vanno oltre il quotidiano, si dimostra un lavoro difficile che spesso ci lascia stanchi, delusi e la tentazione di richiudersi nel proprio piccolo mondo è forte. Eppure, dentro di noi, non cessa di farsi sentire la domanda "Che cosa dobbiamo fare?", e ci viene spontaneo confrontarci in coppia per cercare di ritrovare un senso nell’abitare la nostra vita, un significato da dare ...
leggi tutto    Scarica lettera in PDF

LETTERA 191 - DICEMBRE 2016 - FEBBRAIO 2017

EDITORIALE : OTTO PORTE DA ATTRAVERSARE

AUTORE        : Betty e Salvatore Iasi - Responsabili Regione Sud Est

"Rallegratevi ed esultate, perché grande è la vostra ricompensa nel Regno di Dio" è un annuncio di felicità futura, ma anche una chiamata alla gioia che Gesù ci invita a realizzare in questa vita. È proprio la felicità la ricompensa che Gesù ci promette nel discorso della montagna come frutto di un’esistenza vissuta per amore. È una gioia interiore che deriva dall’impegno a vivere ogni giorno il regno di Dio, il regno dei cieli, in noi. È una chiamata ad aderire a quel progetto d’amore cui siamo destinati, e vivere pienamente la nostra unicità di esseri umani, di sposi da Lui amati, per donarci agli altri. Otto porte da attraversare, e ...
leggi tutto    Scarica lettera in PDF

LETTERA 190 - OTTOBRE NOVEMBRE 2016

EDITORIALE : STRANA COSA LA FEDE

AUTORE        : Nicoletta e Andrea Zanieri - Responsabili Regione Centro

Strano modo ha Dio per parlare agli uomini, per far comprendere il suo messaggio, il suo disegno: eccoci chiamati a fare i conti con la realtà, in cui i cuori sono tormentati, non inquieti; dove nasce dal profondo, un sentimento di rancore e odio, più che di pace e accoglienza. È la storia di oggi, che reclama la nostra attenzione. Un nuovo, crudele attacco terroristico ci coglie impreparati; non siamo pronti ad eventi come questi: ci troviamo a pensare alle persone coinvolte, come se fossimo noi a vivere queste situazioni di "non pace", dove ci si arrende di fronte alla morte, non naturale, violenta. I mezzi di comunicazione si sono ...
leggi tutto    Scarica lettera in PDF
EQUIPES NOTRE DAME - SUPER REGIONE ITALIA utilizza cookies tecnici e di profilazione e consente l'uso di cookies a "terze parti" che permettono di inviarti informazioni inerenti le tue preferenze.
Continuando a navigare accetti l’utilizzo dei cookies, se non desideri riceverli ti invitiamo a non navigare questo sito ulteriormente.

Scopri l'informativa e come negare il consenso. Chiudi
Chiudi
x
Utilizzo dei COOKIES
Nessun dato personale degli utenti viene di proposito acquisito dal sito. Non viene fatto uso di cookies per la trasmissione di informazioni di carattere personale, né sono utilizzati cookies persistenti di alcun tipo, ovvero sistemi per il tracciamento degli utenti. L'uso di cookies di sessione (che non vengono memorizzati in modo persistente sul computer dell'utente e scompaiono, lato client, con la chiusura del browser di navigazione) è strettamente limitato alla trasmissione di identificativi di sessione (costituiti da numeri casuali generati dal server) necessari per consentire l'esplorazione sicura ed efficiente del sito, evitando il ricorso ad altre tecniche informatiche potenzialmente pregiudizievoli per la riservatezza della navigazione degli utenti, e non consente l'acquisizione di dati personali identificativi dell'utente.
L'utilizzo di cookies permanenti è strettamente limitato all'acquisizione di dati statistici relativi all'accesso al sito e/o per mantenere le preferenze dell’utente (lingua, layout, etc.). L'eventuale disabilitazione dei cookies sulla postazione utente non influenza l'interazione con il sito.
Per saperne di più accedi alla pagina dedicata

Individuazione delle modalità semplificate per l'informativa e l'acquisizione del consenso per l'uso dei cookie.
Provvedimento n.229 dell'8 maggio 2014 - pubblicato sulla Gazzetta Ufficiale n. 126 del 3 giugno 2014.

Consulta il testo del provvedimento