Riprogrammazione Sessione Regione Centro: “Testimoni della Speranza”

Carissimi, ci eravamo lasciati con la decisione di rimandare la sessione regionale del 28 febbraio. Una decisione sofferta e difficile che, vista l’evoluzione degli eventi, oggi a noi appare ancora di più previdente e opportuna.

In questi giorni particolari, che tutti noi stiamo vivendo con diversi gradi di sofferenza e privazioni, abbiamo soprattutto bisogno di sentirci vicini, di sentirci equipe, attraverso la preghiera e la prossimità espressa in tutti i modi che lo Spirito e il nostro ostinato desiderio di comunione sapranno suggerirci.

Ci piace però guardare anche avanti. Cominciare a programmare il futuro che il Signore vorrà concederci. Per questo abbiamo già concordato con la Domus Pacis di Assisi la nuova data nella quale vogliamo provare a riorganizzare la nostra sessione regionale. 

Per tanti motivi non potrà essere una data vicina.

La sessione “Testimoni della Speranza” è riprogrammata per il 5-7 marzo 2021.

Abbiamo molti mesi di attesa davanti, praticamente un anno. Ma siamo certi che questa attesa avrà soprattutto l’effetto di accrescere il desiderio di abbracciarci e di vivere più intensamente questa esperienza.

Al momento considereremo confermate le iscrizioni che avevamo raccolte e le quote di partecipazione versate (è un impegno che abbiamo con la struttura). Ovviamente, quando saremo più vicini all’appuntamento, verificheremo chi tra gli iscritti potrà effettivamente partecipare e come riaprire le iscrizioni per chi volesse aggiungersi.

Riprendendo il pensiero di Padre Ricardo Londoño (CS ERI) nella S. Messa del 21 marzo scorso, pensiamo che essere “Testimoni della Speranza” debba significare anche questo: affidare al Signore il “buio” che avvolge questi nostri giorni, per essere annunciatori della Luce, di Gesù Luce del mondo che, attraverso l’impegno di ognuno di noi, vuole continuare a illuminare l’esistenza degli uomini. Siamo chiamati ad essere “luce di Speranza” per gli altri!

Siete tutti nel nostro cuore. Un grande e affettuoso abbraccio

Enza e Mauro con l’Equipe Regione Centro




Questo sito utilizza cookies per offrirti un'esperienza di navigazione migliore. Continuando la navigazione nel sito autorizzi l’uso dei cookies. Maggiori informazioni.