"LU JAGGIU TE NOZZE" (Il viaggio di nozze). . . A NOCERA

Anche quest’anno, com’è già successo in passato, la nostra regione Sud Est sta organizzando un pullman per partecipare alla Sessione Estiva di Nocera Umbra. Questo consente da un lato una maggiore partecipazione degli equipier poiché risolve problemi relativi al tragitto ed al mezzo di trasporto; dall’altro consente di contenere i costi del viaggio.

La Sessione è un incontro atteso da molti che vi trovano un’occasione unica per unire riflessione, confronto, amicizia, riposo e legami che si rinnovano. Difatti i commenti di chi ha avuto l’opportunità di partecipare sono sempre positivi. Consapevole di tutto ciò il Settore Salento ha pensato di reperire contributi economici da destinare al noleggio del pullman. In che modo? Con il teatro! Facendo teatro!

Il nostro Settore ha una compagnia teatrale che fa teatro di diffusione per i temi trattati. In quest’ultimo periodo sta portando sulle scene la commedia in vernacolo "Lu jaggiu te nozze", scritta, diretta ed anche interpretata, con grande bravura, dalla nostra equipier Valeria D’Ospina che è attorniata da attori molto bravi, tutti equipier. La commedia è la continuazione di un’altra scritta sempre dalla stessa autrice (Ncora nnamurati). Il successo ottenuto con la prima rappresentazione in due serate e l’immediata richiesta di repliche in altre sedi hanno indotto l’autrice, la compagnia ed il Settore ad intraprendere la strada presa. Così dopo Nardò c’è stato Neviano, poi Martina Franca; quindi Lecce. A breve ci sarà Corsano. Dopo l’estate sarà la volta di Aradeo, Casarano e poi chissà.

L’impegno e la bravura della compagnia teatrale sono stati premiati perché le adesioni alla Sessione sono state numerose e il pullman è quasi pieno. Offrire questo servizio servendosi della nobile arte della commedia, oltre ad aver rafforzato i nostri rapporti d’amicizia, ci rende felici ed orgogliosi e ci piacerebbe che fosse da stimolo per altri settori, per altre regioni che potrebbero avvalersi ad esempio della pittura, della gastronomia, della poesia. . . Quanto a noi cominceremo la Sessione di Nocera da. . . casa, condividendo innanzitutto il viaggio con gli altri equipier e si sa che chi bene inizia. . .


Un caloroso abbraccio fraterno e buona Sessione a tutti.
Ivan e Maria Rosaria Cataldo
CRC Settore Salento Regione Sud Est




EQUIPES NOTRE DAME - SUPER REGIONE ITALIA utilizza cookies tecnici e di profilazione e consente l'uso di cookies a "terze parti" che permettono di inviarti informazioni inerenti le tue preferenze.
Continuando a navigare accetti l’utilizzo dei cookies, se non desideri riceverli ti invitiamo a non navigare questo sito ulteriormente.

Scopri l'informativa e come negare il consenso. Chiudi
Chiudi
x
Utilizzo dei COOKIES
Nessun dato personale degli utenti viene di proposito acquisito dal sito. Non viene fatto uso di cookies per la trasmissione di informazioni di carattere personale, né sono utilizzati cookies persistenti di alcun tipo, ovvero sistemi per il tracciamento degli utenti. L'uso di cookies di sessione (che non vengono memorizzati in modo persistente sul computer dell'utente e scompaiono, lato client, con la chiusura del browser di navigazione) è strettamente limitato alla trasmissione di identificativi di sessione (costituiti da numeri casuali generati dal server) necessari per consentire l'esplorazione sicura ed efficiente del sito, evitando il ricorso ad altre tecniche informatiche potenzialmente pregiudizievoli per la riservatezza della navigazione degli utenti, e non consente l'acquisizione di dati personali identificativi dell'utente.
L'utilizzo di cookies permanenti è strettamente limitato all'acquisizione di dati statistici relativi all'accesso al sito e/o per mantenere le preferenze dell’utente (lingua, layout, etc.). L'eventuale disabilitazione dei cookies sulla postazione utente non influenza l'interazione con il sito.
Per saperne di più accedi alla pagina dedicata

Individuazione delle modalità semplificate per l'informativa e l'acquisizione del consenso per l'uso dei cookie.
Provvedimento n.229 dell'8 maggio 2014 - pubblicato sulla Gazzetta Ufficiale n. 126 del 3 giugno 2014.

Consulta il testo del provvedimento