SEGNI DI SPERANZA

All'alba del 15 agosto scorso è stata celebrata una veglia solenne di preghiera, alla quale era presente lo Sceicco libanese Prof. Mohamad Nokkari. Egli da alcuni anni si sta adoperando con coraggio per favorire un rapporto di reciproco rispetto e collaborazione fra musulmani e cristiani nel Libano.

Per raggiungere quest'obiettivo non facile, ha fondato il Comitato 'Insieme attorno a Maria'. ed è riuscito a far proclamare dal Governo libanese la festa dell'Annunciazione come giorno del dialogo islamo-cristiano.

Un altro fatto positivo si è inserito da poco in questa vicenda sorprendente. A Tarfous in Siria è stata inaugurata la prima moschea al mondo in onore della Madonna. Tenendo conto di questa favorevole situazione in ordine al dialogo inter-religioso, abbiamo pregato insieme a Lui con la stessa preghiera che da alcuni anni cristiani e musulmani del Libano rivolgono a Maria. I nostri fedeli hanno partecipato con intima commozione all'evento, formulando l'augurio che questo primo incontro sia seguito da altre iniziative consimili.

 L'auspicio comune del prof. Nokkari e dei Padri agostiniani scalzi della Madonnetta è quello di creare un Comitato di preghiera e di azione anche presso il Santuario della Madonnetta di Genova. A tal proposito è opportuno sottolineare che da tre anni funziona un sito internet in nove lingue (fra cui l'arabo, il russo e il cinese), in cui vengono tradotti i pensieri migliori di sant'Agostino, come strumento di dialogo per una riflessione comune sugli alti valori della vita e della fede (www.santuariomadonnetta.it).

Con la Madonna e sant'Agostino siamo certi di raggiungere questo obiettivo entusiasmante.

                                                                                                                                  P. Eugenio Cavallari

                                                                                                                             Padri Agostiniani scalzi




EQUIPES NOTRE DAME - SUPER REGIONE ITALIA utilizza cookies tecnici e di profilazione e consente l'uso di cookies a "terze parti" che permettono di inviarti informazioni inerenti le tue preferenze.
Continuando a navigare accetti l’utilizzo dei cookies, se non desideri riceverli ti invitiamo a non navigare questo sito ulteriormente.

Scopri l'informativa e come negare il consenso. Chiudi
Chiudi
x
Utilizzo dei COOKIES
Nessun dato personale degli utenti viene di proposito acquisito dal sito. Non viene fatto uso di cookies per la trasmissione di informazioni di carattere personale, né sono utilizzati cookies persistenti di alcun tipo, ovvero sistemi per il tracciamento degli utenti. L'uso di cookies di sessione (che non vengono memorizzati in modo persistente sul computer dell'utente e scompaiono, lato client, con la chiusura del browser di navigazione) è strettamente limitato alla trasmissione di identificativi di sessione (costituiti da numeri casuali generati dal server) necessari per consentire l'esplorazione sicura ed efficiente del sito, evitando il ricorso ad altre tecniche informatiche potenzialmente pregiudizievoli per la riservatezza della navigazione degli utenti, e non consente l'acquisizione di dati personali identificativi dell'utente.
L'utilizzo di cookies permanenti è strettamente limitato all'acquisizione di dati statistici relativi all'accesso al sito e/o per mantenere le preferenze dell’utente (lingua, layout, etc.). L'eventuale disabilitazione dei cookies sulla postazione utente non influenza l'interazione con il sito.
Per saperne di più accedi alla pagina dedicata

Individuazione delle modalità semplificate per l'informativa e l'acquisizione del consenso per l'uso dei cookie.
Provvedimento n.229 dell'8 maggio 2014 - pubblicato sulla Gazzetta Ufficiale n. 126 del 3 giugno 2014.

Consulta il testo del provvedimento