Le nostre comunità forse sono ancora troppo abituate a ricevere tutto dal prete. . .

Le nostre comunità forse sono ancora troppo abituate a ricevere tutto dal prete. . . e il
prete talvolta esercita troppo il suo ruolo in termini di autorità.

Mentre ancora si discute sui fatti di cronaca che hanno coinvolto due sacerdoti padovani, il nuovo vicario generale, don Giuliano Zatti afferma: «Abbiamo bisogno di riflettere insieme di più, di interrogarci sui fatti dolorosi che stiamo vivendo. È un  problema dei preti? Forse, più in generale, è un impegno che tutta la comunità deve assumersi per costruire relazioni diverse: nella verità e in una autentica fraternità di vita




Questo sito utilizza cookies per offrirti un'esperienza di navigazione migliore. Continuando la navigazione nel sito autorizzi l’uso dei cookies. Maggiori informazioni.