Amoris laetitia Presentazione Gregoriana

– Presentazione/dibattito alla Gregoriana - Amoris laetitia - 
Il 15 aprile scorso, con la presenza del Card. Baldisseri, segretario generale del Sinodo dei Vescovi,   e a cura dei Docenti di Pastorale Familiare dell’ Università Gregoriana, in Roma, è stata tenuta una presentazione dell’Al, in forma di dibattito. Una conclusione di un cammino iniziato con il Forum  sulla Famiglia nella primavera del 2014, con riferimento ai lavori per il Sinodo,  e insieme, ora, un nuovo inizio alla luce della complessa rifondazione pastorale tutta contenuta  nell’esortazione del Santo Padre.
Trattazione profonda di alcuni degli aspetti più complessi, con particolare attenzione alle situazioni concrete della realtà familiare, quale essa è, con particolare attenzione alle maggiori sfide pastorali poste dall’evoluzione in atto. Ricca di molte suggestioni e senza nascondere la necessità di un approccio del tutto nuovo, di una formazione dei pastori  che li prepari a discernere fino in fondo, a non essere giudici, ma compagni di cammino, capaci di affiancare, curare, recuperare e reintegrare. Capaci soprattutto di chiedersi, senza timore, che cosa farebbe Gesù al loro posto:  domanda questa quasi sussurrata  nel citato Forum del 2014, ora  vissuta  come base  in ogni  trattazione del dibattito. Qualcosa è davvero cambiato:  di sicuro, esplicitato.
Troppo lungo riportare i  più salienti temi trattati. Dal programma   riportato in allegato se ne può intuire la portata.
In Autunno, un nuovo Forum sulla famiglia sempre alla Gregoriana. Sarebbe bello parteciparvi in molti. In coppia.




EQUIPES NOTRE DAME - SUPER REGIONE ITALIA utilizza cookies tecnici e di profilazione e consente l'uso di cookies a "terze parti" che permettono di inviarti informazioni inerenti le tue preferenze.
Continuando a navigare accetti l’utilizzo dei cookies, se non desideri riceverli ti invitiamo a non navigare questo sito ulteriormente.

Scopri l'informativa e come negare il consenso. Chiudi
Chiudi
x
Utilizzo dei COOKIES
Nessun dato personale degli utenti viene di proposito acquisito dal sito. Non viene fatto uso di cookies per la trasmissione di informazioni di carattere personale, né sono utilizzati cookies persistenti di alcun tipo, ovvero sistemi per il tracciamento degli utenti. L'uso di cookies di sessione (che non vengono memorizzati in modo persistente sul computer dell'utente e scompaiono, lato client, con la chiusura del browser di navigazione) è strettamente limitato alla trasmissione di identificativi di sessione (costituiti da numeri casuali generati dal server) necessari per consentire l'esplorazione sicura ed efficiente del sito, evitando il ricorso ad altre tecniche informatiche potenzialmente pregiudizievoli per la riservatezza della navigazione degli utenti, e non consente l'acquisizione di dati personali identificativi dell'utente.
L'utilizzo di cookies permanenti è strettamente limitato all'acquisizione di dati statistici relativi all'accesso al sito e/o per mantenere le preferenze dell’utente (lingua, layout, etc.). L'eventuale disabilitazione dei cookies sulla postazione utente non influenza l'interazione con il sito.
Per saperne di più accedi alla pagina dedicata

Individuazione delle modalità semplificate per l'informativa e l'acquisizione del consenso per l'uso dei cookie.
Provvedimento n.229 dell'8 maggio 2014 - pubblicato sulla Gazzetta Ufficiale n. 126 del 3 giugno 2014.

Consulta il testo del provvedimento